Acqua per la vita


Località: Oromia; Regione delle Nazioni, Nazionalità e Popoli del Sud 

 

Contesto di riferimento

In Etiopia poco più della metà della popolazione usufruisce di acqua potabile e, nonostante l'incremento nella distrubuzione raggiunto negli ultimi anni, il numero di persone che non hanno accesso all'acqua è tra i più alti del continente africano.           In molte zone dell’Etiopia circa il 46% della popolazione preleva l'acqua da pozze, ruscelli o fiumi e trasportata nei villaggi dalle donne e dai bambini in taniche spesso sporche. Gli stessi corsi d’acqua servono per lavare i panni e lavarsi, mentre gli animali li utilizzano per abbeverarsi. Nei tukul l’acqua non viene bollita perché la legna é un bene prezioso e va risparmiata. I rischi per la salute legati all'utilizzo di acqua non potabile, contaminata da parassiti o insetti vettori di malattie, sono numerosissimi. Colera, epatite, tifo e diarrea sono causa di mortalità infantile più di quanto lo siano Aids, malaria e tubercolosi messe assieme. Inoltre, l'approvvigionamento dell'acqua è affidato per lo più alle bambine che sono costrette ad abbandonare la scuola per andare a raccoglierla.

Sintesi del progetto

Per assicurare l’accesso ad acqua potabile, specie nelle aree rurali, siamo impegnati nella realizzazione di pozzi o al loro ripristino. Per trovare l’acqua occorre scavare 70/80 o più metri, per questo affidiamo la trivellazione a ditte specializzate. Il pozzo viene consegnato alla popolazione fornito di generatore di corrente, pompa, tubazioni, serbatoio per la raccolta e una fontana con più rubinetti per la distribuzione.
 

Obiettivi 

Incrementare l’accesso ad acqua sicura e potabile migliorando le condizioni di salute della popolazione.

Costruire un pozzo si traduce in una drastica riduzione del tasso di mortalità dell’intera comunità.
 

Costi del progetto 

Con 35 euro contribuisci all’acquisto delle tubazioni

Con 60 euro contribuisci ad acquistare il materiale per la costruzione dei pozzi

Con 100 euro contribuisci alla realizzazione di una fontana 

Il costo complessivo medio per la realizzazione di un pozzo è di circa 30.000 euro.

 

Per la tua donazione scegli una delle seguenti modalità di versamento, nella causale indica: “ACQUA PER LA VITA”.
 

Ti ricordiamo che tutte le donazioni a favore del Centro Aiuti per l’Etiopia Onlus sono deducibili o detraibili.

Verifica in sede di dichiarazione dei redditi la normativa a te più favorevole e conserva le attestazioni di versamento per poter usufruire delle agevolazioni fiscali previste dalla legge.

 




 

torna a inizio pagina  o  torna ai progetti