Un pozzo a Wolkitè per i Gumuz


Località: Wolkité

Zona: Guraghe

Regione: Regione delle Nazioni, Nazionalità e Popoli del Sud

 

Contesto di riferimento

La disponibilità di acqua pulita, specie nelle aree rurali, è ancora molto bassa. Donne e bambini sono costretti a dedicare il loro tempo all’approvvigionamento percorrendo ogni giorno molti chilometri a piedi. Il tempo che possono dedicare alla cura della famiglia e all’istruzione è quindi ridotto. Ma la mancanza di acqua pulita ha soprattutto conseguenze drammatiche sulla salute costituendo la seconda causa di morte tra i bambini. Inoltre, solo la disponibilità di risorse idriche costanti può consentire la coltivazione di orti per garantire la sicurezza alimentare di un’intera comunità. 

Sintesi del progetto

Il progetto consiste nella realizzazione di un pozzo nei pressi della località di Wolkitè. Sulla base dello studio idrogeologico effettuato il nuovo pozzo che si ha intenzione di realizzare avrà una profondità stimata di 180 metri e sarà completo di pompa, cisterna e di un punto di distribuzione provvisto di rubinetti. La manodopera sarà selezionata sul posto e durante tutta la fase progettuale ci sarà ampia attività di formazione sul campo in modo da consentire ai beneficiari stessi di occuparsi, nella fase successiva, della gestione e manutenzione del pozzo.

 

Questo pozzo in particolare sarà destinato alla popolazione dei Gumuz, originari del nord dell’Etiopia ma deportati nel secolo scorso e mai completamente integratisi con le comunità locali. Questo isolamento ha contribuito all’aggravarsi della loro situazione di povertà. A lungo discriminati e perseguitati, sono tra i gruppi etnici più svantaggiati della nazione. Vivono in clan distribuiti in 5 villaggi per un totale di circa 10.000 persone.


Obiettivi

- incrementare l'accesso ad acqua sicura e potabile come condizione essenziale per la liberazione dalla povertà e dalle malattie

- migliorare le condizioni di vita e di salute della popolazione di etnia Gumuz

- assicurare una fornitura costante e razionale di acqua

Beneficiari

 

Comunità di etnia Gumuz

Costi del progetto 

Con 35 euro contribuisci all’acquisto delle tubazioni

Con 60 euro contribuisci ad acquistare il materiale per la costruzione dei pozzi

Con 100 euro contribuisci alla realizzazione di una fontana 

Il costo complessivo medio per la realizzazione di un pozzo è di circa 36.000 euro.

Per la tua donazione scegli una delle seguenti modalità di versamento, nella causale indica: “POZZO WOLKITE’ PER I GUMUZ”.
 

Ti ricordiamo che tutte le donazioni a favore del Centro Aiuti per l’Etiopia Onlus sono deducibili o detraibili.

Verifica in sede di dichiarazione dei redditi la normativa a te più favorevole e conserva le attestazioni di versamento per poter usufruire delle agevolazioni fiscali previste dalla legge.








 

 

 

 

 

 

torna a inizio pagina  o  torna ai progetti