Pozzo Makalè 

Località: Regione del Tigrè,  Villaggio di Makalè

 

Contesto di riferimento                                                                                                                   
In molti villaggi l’acqua pulita è ancora un sogno: il 46% della popolazione si ammala perché l’acqua è attinta da pozze o fiumi insalubri. I rischi per la salute collegati all’utilizzo di acqua non potabile, contaminata da parassiti o insetti vettori di malattie, sono numerosissimi.
A Makale, capitale della regione del Tigrè nel nord dell’Etiopia, la scarsità di acqua potabile colpisce duramente gli abitanti della zona e l’utilizzo di acqua contaminata da microrganismi facilita la diffusione di malattie specie tra i bambini.                                    
Le malattie causate dall’utilizzo di acqua infetta, colera, epatite, tifo e diarrea, sono causa di mortalità infantile, più di quanto lo siano AIDS, malaria e tubercolosi messe assieme. Nelle aree rurali il problema dell’approvvigionamento idrico è largamente diffuso. Spesso le fonti lontane dai villaggi costringono donne e bambini a percorrere ogni giorno molti chilometri a piedi (anche 4 ore di tragitto) riducendo il tempo che possono dedicare ad altre attività (la cura dei figli, la scuola).

 

Sintesi del progetto                                                                                                                         
Il progetto consiste nella realizzazione di un pozzo che avrà una profondità stimata di 130 metri.
L’approvvigionamento da parte della comunità locale sarà assicurato da un punto di distribuzione provvisto di 6 rubinetti.
La comunità locale sarà ampiamente coinvolta nella fase di realizzazione così da consentire ai beneficiari stessi di occuparsi della gestione e manutenzione del pozzo.

 

Obiettivi                                                                                                                                             
Assicurare una fornitura costante e razionale di acqua pulita.

 

Beneficiari                                                                                                                                         
Comunità locale di Makale

 

Costi del progetto 

Con 35 euro contribuisci all’acquisto delle tubazioni

Con 60 euro contribuisci ad acquistare il materiale per la costruzione dei pozzi

Con 100 euro contribuisci alla realizzazione di una fontana 

Il costo complessivo medio per la realizzazione di un pozzo è di circa 30.000 euro.

 

Per la tua donazione scegli una delle seguenti modalità di versamento, nella causale indica: “POZZO MAKALE”.
 

Ti ricordiamo che tutte le donazioni a favore del Centro Aiuti per l’Etiopia Onlus sono deducibili o detraibili.

Verifica in sede di dichiarazione dei redditi la normativa a te più favorevole e conserva le attestazioni di versamento per poter usufruire delle agevolazioni fiscali previste dalla legge.

 

 

 

 

 

torna a inizio pagina  o  torna ai progetti