• Assistenza umanitaria a Mokonissa

Località: Mokonissa
Zona: Wollaita
Regione: Regione delle Nazioni, Nazionalità e Popoli del Sud

Contesto di riferimento 

A cavallo tra il 2015 e il 2016 l’Etiopia è stata colpita da quella che è stata definita la peggiore siccità degli ultimi 30 anni. La siccità, oltre alle conseguenze nefaste sulla popolazione, ha devastato i mezzi di sussistenza dei contadini e degli allevatori, ha esaurito i pascoli e le risorse idriche, causando la morte o la malattia di un significativo numero di animali, soprattutto nelle regioni meridionali e sud-orientali del Paese. Anche se nel 2016 le piogge sono tornate in molti casi hanno creato più danni che benefici. Abbattendosi in forma violenta su terreni aridi, le precipitazioni hanno provocato alluvioni distruggendo interi villaggi.

Sintesi del progetto

Molte zone del Paese, come a Mokonissa nel Wollaita, si stanno ancora riprendendo dalla carestia che è seguita alla siccità del 2016. Le piogge brevi tra marzo e aprile sono state al di sotto delle previsioni contribuendo a peggiorare la situazione. La scarsità di acqua pulita e il prelievo da fonti non sicure, pozze e ruscelli utilizzati anche dagli animali per abbeverarsi, hanno contributo al diffondersi di malattie tra la popolazione locale. I rischi per la salute legati all'utilizzo di acqua non potabile, contaminata da parassiti o insetti vettori di malattie, sono numerosissimi. Colera, epatite, tifo e diarrea sono causa di mortalità infantile più di quanto lo siano Aids, malaria e tubercolosi messe assieme. a Mokonissa esiste solo una clinica per un bacino di 30.000 abitanti. Le suore che la gestiscono faticano a fronteggiare i nuovi casi che si aggiungono a quelli di malaria e tubercolosi. È indispensabile fronteggiare l’emergenza sanitaria rendendo immediatamente disponibili alle suore i farmaci di cui necessitano: le scorte si sono pericolosamente ridotte ed è necessario intervenire tempestivamente.

Beneficiari

La popolazione di Mokonissa e dei 30 villaggi limitrofi colpiti dall’emergenza sanitaria.

Costi del progetto

Con 20 euro acquisti farmaci per 1 malato
Con 50 euro garantisci visita medica specialistica
Con 150 euro sostieni le spese mediche di 1 malato ricoverato presso la clinica di Mokonissa

Per la tua donazione scegli una delle seguenti modalità di versamento e indica nella causale: “ASSISTENZA UMANITARIA A MOKONISSA”.

Ti ricordiamo che tutte le donazioni a favore del Centro Aiuti per l’Etiopia sono fiscalmente deducibili o detraibili. Verifica in sede di dichiarazione dei redditi la normativa a te più favorevole e conserva le attestazioni di versamento per poter usufruire delle agevolazioni fiscali previste dalla legge.

Torna ai progetti

Dona ora

Partecipa alla realizzazione delle nostre iniziative in Etiopia.
Sostieni i progetti del Centro Aiuti per l’Etiopia con la modalità che preferisci.

Ricorda che:

  1. Il tuo aiuto è ricompensato.
    Tutte le donazioni a favore del Centro Aiuti per l’Etiopia sono fiscalmente deducibili o detraibili.
    Verifica in sede di dichiarazione dei redditi la normativa a te più favorevole e conserva le attestazioni di versamento per poter usufruire delle agevolazioni fiscali previste dalla legge.
  2. Puoi sostenere un progetto specifico.
    Se desideri che la tua donazione sia destinata in particolare a un progetto, ricorda di indicarne il nome nella causale del versamento.
  3. Per adottare a distanza un bambino, visita l’apposita sezione, cliccando qui

A nome di chi ne beneficerà in Etiopia ti ringraziamo per il tuo prezioso contributo.

  • ONLINE con carta di credito, attraverso il servizio “dona ora” qua sotto.
  • BONIFICO su c/c bancario
    IBAN IT 94 P 03069 09606 10000 0121076
    BIC/SWIFT BCITITMM
    intestato a Centro Aiuti per l’Etiopia
  • BONIFICO su c/c postale
    IBAN: IT 95 U 07601 10100 0000 11730280
    BIC/SWIFT BPPIITRRXXX
    intestato a Centro Aiuti per l’Etiopia 
  • BOLLETTINO POSTALE
    n. 11730280
    intestato a Centro Aiuti per l’Etiopia
  • ASSEGNO intestato a Centro Aiuti per l’Etiopia da inviare in busta chiusa a: Centro Aiuti per l’Etiopia, Via Quarantadue Martiri 189 – 28924 Verbania (VB). Se lo desideri, allega i tuoi dati per poterti dare un riscontro.

Gentile donatore,
ti informiamo che la donazione effettuata attraverso il canale “Dona ora” di questa pagina del sito, comporta la trattenuta di una commissione da parte dell’intermediario bancario pari al 2,5% dell’importo che deciderai di versare. Pertanto la nostra Associazione beneficerà dell’importo decurtato di tale percentuale.
Qualora decidessi di utilizzare altre forme di versamento trovi le indicazioni per farlo nel box Tutti i metodi di pagamento.

Scegli il progetto e l'importo della donazione

,00 €

Inserisci i tuoi dati

Informativa ai sensi dell’Art 13 - Regolamento UE 2016/679
Centro Aiuti per l’Etiopia, Titolare del trattamento, con sede in Via Quarantadue Martiri 189, 28924 Verbania (VB), tratta i dati personali raccolti per l’esecuzione della richiesta di sostegno a distanza oppure per adempiere un obbligo legale e, in ogni caso, nel rispetto della normativa privacy di riferimento. I dati verranno trattati per tutta la durata del sostegno a distanza e anche successivamente, nei limiti necessari per l’espletamento di obblighi di legge e per finalità amministrative e contabili, anche quando li comunichiamo a terzi. Informazioni dettagliate, anche in ordine al Suo diritto di accesso e agli altri Suoi diritti, sono riportate nella nostra Privacy policy.

Manifestazione del consenso al trattamento di propri dati personali
La/il sottoscritta/o, presa visione dell’Informativa ricevuta ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679, presta a Centro Aiuti per l’Etiopia il proprio consenso esplicito:

  • alla comunicazione del proprio nominativo e indirizzo alla sede di Addis Abeba o di altre località etiopi del Centro Aiuti per l'Etiopia al solo fine di ricevere notizie e foto aggiornate relative al bambino adottato a distanza
  • all'utilizzo dell'indirizzo e-mail fornito al fine di ricevere informazioni relative ad eventi, progetti e nuove iniziative progetti del Centro Aiuti per l'Etiopia Onlus