Mugi (MUG)

Mugi è una località ai confini con il Sud Sudan, a 680 km da Addis Abeba nella Regione amministrativa dell’Oromia, Zona del West Wellega. È la più grande cittadina del distretto di Anfillo di cui fa parte. Da un punto di vista topografico Mugi si trova sull’acrocoro etiopico a circa 1.500 metri sul livello del mare.

Amministrativamente l'Etiopia è suddivisa in nove regioni (o stati regionali) etnicamente e politicamente autonome a cui si aggiungono due città autonome, Addis Abeba e Dire Daua. Le regioni sono a loro volta suddivise in 68 zone. Le zone sono suddivise in 550 distretti (woreda), molte a statuto speciale, e i distretti in kebele (equiparabili a un quartiere, frazione o piccola località abitata in cui risiede un gruppo di persone).

Dati ufficiali sulla popolazione rilevati dall’ultimo censimento nazionale (Central Statistical Agency of Ethiopia - 2007) si riferiscono solo al distretto di Anfillo: 77.156 abitanti, di cui 39.486 uomini e 37.670 donne. Il 10,18% (7.853) vive in piccoli centri urbani. La maggior parte degli abitanti è protestante (63,74%), il 26,52% cristiano ortodossa e l’8,84% musulmana. Con una superficie di circa 1.586.25 chilometri quadrati, Anfillo ha una densità di popolazione stimata di 49,7 abitanti per chilometro quadrato nettamente inferiore alla media della zona (91,7/km2).

Anfillo rispecchia la pluralità etnica caratteristica dell’Etiopia che conta più di 80 gruppi etnici. Nel distretto in cui si trova Mugi i tre maggiori gruppi etnici sono gli Oromo (89,66%), gli Amhara (4,6%) e il popolo di Mao (4,46%), altrimenti noto come Anfillo. Tutti gli altri gruppi etnici costituiscono l’1,28% della popolazione (censimento nazionale 1994). L’Oromiffa è la prima lingua parlata dal 95,41% degli abitanti, il 2,92% parla l’Amarico, lingua ufficiale del Paese, e lo 0,64% parla Mao, una delle lingue omotiche del gruppo settentrionale.

Economia

Anche se non sono disponibili dati specifici sull’economia di Mugi, l’agricoltura è sostanzialmente il settore predominante. La principale fonte di reddito di Anfillo deriva dalla coltivazione del caffè: oltre 50 chilometri quadrati sono occupati da questa coltura. Secondo l’Organizzazione Internazionale del Caffè l’Etiopia è tra i primi 10 paesi produttori al mondo. Il caffè rappresenta una voce importante nell’economia del Paese e nella bilancia commerciale.

Viaggio del 6 - 21 giugno 2019

Leggi

Torna ai villaggi

L’adozione a distanza ad Mugi

Periodicamente il nostro staff locale si reca a Mugi, identificato con la sigla MUG, per monitorare il progetto e incontrare i bambini. In questa occasione ne constata le condizioni, il permanere dello stato di necessità, verifica i dati e scatta una foto. L’erogazione del sostegno si concretizza successivamente con il trasferimento della quota direttamente sul conto corrente della famiglia del bambino.

1 – Il termine “villaggio” da noi utilizzato per comodità, non è sempre riconducibile a un vero e proprio centro abitato: spesso identifica una città (ad esempio, Addis Abeba, Mugi, Wolkitè), in altri casi è riferito a una zona, un quartiere o una vasta area geografica, come nel caso di Dawro Konta.